La Battagliola

Dieci vendemmie e non sentirle, un compleanno che Alberto Salvadori ha voluto festeggiare vestendo il suo Lambrusco Grasparossa con un’immagine più adulta, matura, proprio come i suoi vini.
Un nuovo logo, più moderno, che incornicia il blasone di famiglia ed etichette eleganti che rendono il vino prezioso, superando il vissuto del Lambrusco come vino rustico, contadino.
Il Grasparossa non è solo un Vino Brioso e Titillante, ma un modo di vivere in allegria, in compagnia e in amicizia. Per celebrare le sue virtù, ho voluto esaltare questo strapordinario vitigno, creando due diverse vinificazioni tutte millesimate che differiscono fra loro per composizione dei suoli, ubicazione dei vigneti e gradazioni zuccherine.
E così sono stati chiamati i vini, 15 e 30 dal più secco al più morbido